Most read

Editoriali

Pino Aprile a Cosenza

Quattordici mesi fa il giornalista pugliese ha annunciato una querela nei confronti del direttore di questa testata. Finora non è arrivata alcuna comunicazione giudiziaria. Tuttavia, sono volate voci su nostre condanne. Di seguito un doveroso chiarimento ai lettori  257,786 total views,  8 views today

 257,786 total views,  8 views today

Keep Reading
Mimmo Lucano

Una condanna pesante ferma la corsa dell’ex sindaco di Riace. Ma può una sentenza di primo grado mettere in ombra i meriti umanitari di un amministratore finito dalle stelle alle stalle nel giro di pochi anni?  177,131 total views,  2 views today

 177,131 total views,  2 views today

Keep Reading

Per fortuna non hanno il livello di Roberto Bellarmino (e noi non siamo Galileo o Giordano Bruno). Non difendono chiese, ma le lobby del politically correct. E lo fanno per potere, business e logiche editoriali. Il nostro manuale di sopravvivenza…  339,958 total views,  2 views today

 339,958 total views,  2 views today

Keep Reading

Ha destato polemiche la mancata adesione dei calciatori italiani e austriaci alla campagna antirazzista promossa da Black Lives Matter. In realtà, il razzismo è l’aspetto minore del problema. Si può essere liberi di non allinearsi alla propaganda di certe lobby culturali senza subire accuse di ogni sorta?  128,932 total views

 128,932 total views

Keep Reading
Invasione a Capitol Hill

C’è qualcosa che non quadra nell’”invasione” di Capitol Hill. Il presidente uscente alla fine ha accettato la sconfitta, ma troppe domande restano ancora senza risposte: siamo sicuri che lo strano moto di piazza, in cui i populisti destrorsi hanno emulato il luddismo dei movimenti “neri”, fosse spontaneo? E mentre il Deep State tentenna sull’impeachment Twitter […]

 42,106 total views

Keep Reading
La Terrazza Sentimento di Alberto Genovese

Il direttore editoriale di Libero interviene con un articolo pesantissimo sulla vicenda tragica della Terrazza Sentimento. La sua provocazione ha dato fastidio a molti, ma è ben contestualizzata in un processo mediatico in cui emerge più il contesto pruriginoso che il dramma della vittima. E sorge un sospetto: non è che il giornalista ha solo […]

 25,701 total views,  2 views today

Keep Reading
Go to TOP