Most read

Macron: sì alla ripartizione dei migranti, ma regole certe

Il presidente francese apre alle richieste dell’Italia, tuttavia precisa: deve restare valido il principio dell’approdo più vicino. E sui migranti economici: rimpatri in tempi rapidi

La Francia vuole un «meccanismo stabile, prevedibile e automatico di ripartizione delle persone salvate in mare, senza rimettere in discussione il principio dell’approdo più vicino»: lo si apprende da fonti dell’Eliseo, che rispondono a una domanda sulla migrazione alla vigilia della visita del presidente Emmanuel Macron a Roma.

Quanto ai migranti economici, ha proseguito la fonte, la «vera sfida» è garantire il loro «rapido rimpatrio» nei Paesi d’origine, accelerando le procedure.

 874 total views,  4 views today

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP