Most read

Montagna assassina, muore alpinista in Valtellina

Altri due colleghi di cordata sono stati in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto a tremila metri di quota

Un alpinista tedesco morto e altri due recuperati dai soccorritori in gravi condizioni in fondo a un crepaccio sul ghiacciaio dei Forni. È il bilancio pesante di un incidente in montagna avvenuto nel primo pomeriggio del 3 luglio in Alta Valtellina, nel territorio comunale di Valfurva (Sondrio), a circa tremila metri di quota.

Nelle stesse ore si è svolto l’intervento per mettere in salvo un gruppo di altri quattordici alpinisti, anch’essi tedeschi, in difficoltà sotto la Cima Cadini, nei pressi del ghiacciaio. Una delle cordate, quella di cui facevano parte la vittima e i due feriti gravi ora ricoverati all’ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio), è precipitata in un crepaccio.

Gli altri, invece, sarebbero tutti illesi, ma bloccati ad alta quota dalla bufera di neve e vento.

 808 total views,  2 views today

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP