Most read

Truffa d’amore online, tre in manette a Catania

Secondo gli inquirenti avrebbero preso ingenti somme a un uomo, fingendo di essere una donna innamorata e bisognosa

Due persone sono state condotte in carcere e una posta agli arresti domiciliari dalla Polizia di Stato di Catania per estorsione e truffa aggravata. Vittima un uomo che avrebbe versato cospicue somme di denaro a una donna conosciuta in rete che si fingeva innamorata di lui e bisognosa di soldi.

Le indagini erano state avviate dalla Polizia postale dopo una denuncia della vittima. Agli investigatori ha detto di essere stato adescato un anno prima su Facebook con un falso profilo di una donna avvenente, con la quale aveva iniziato ad avere una relazione sentimentale a distanza.

La finta innamorata, che aveva detto di essere residente in Germania ma di volersi trasferire in Sicilia, gli aveva raccontato di essere la protagonista di una storia di sofferenze e drammi familiari, riuscendo ad ottenere da lui, stando alla ricostruzione della Polizia postale di Catania, «cospicue somme di denaro dalla persona adescata».

 3,287 total views,  2 views today

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP