Most read

Un inizio estate alternativo nel cuore antico di Cosenza

“Un’estate del terzo tipo” è il nome dell’evento organizzato dalla galleria indipendente Gaia

Venerdì 26 giugno, a Cosenza, alle 18, a Piazza Piccola, si terrà l’evento Un’estate del terzo tipo, organizzata da Gaia-Galleria arte indipendente autogestita.

Si parte con Maria Canino che legge un racconto di Marta Maddalon; a seguire la visita dell’allestimento con Ottavio Marino, Michele Tiberio, Niccolò De Napoli, Remo De Vico, Mella Riminizzo, Maira Marzioni, Diego Mazzei e Massimo Pastore Luciano.

La locandina di “Un’estate del terzo tipo”

Alle 19 il concerto del ParapenTrio, composto da Federico Mari, Luigi Greco e Francesco Borrelli.

«Torniamo – si legge in una nota – a rivivere le piazze e le strade del nostro centro storico, a stare insieme all’aperto, a sorridere, a fare quello che ci viene meglio, nel pieno rispetto di una situazione d’emergenza, certo, indebolita, ma, ancora, non terminata».

«L’ingresso – prosegue la nota – è rigorosamente gratuito, ma occorre prenotare, perché la balconata di Piazza Piccola può accogliere solo un numero limitato di persone, al fine di garantire la vostra sicurezza, nel pieno rispetto della nostra comunità».

Per informazioni, telefonare al 3282207753 (Giuseppe) oppure al 3200141887 (Letizia).

 14,180 total views,  2 views today

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP