Most read

Festival delle Invasioni, Calcutta sbarca a Cosenza

L’artista si esibirà il venti luglio a piazza XV marzo nell’unica data calabrese del suo tour

Calcutta sarà a Cosenza il venti luglio in piazza XV Marzo per la ventunesima edizione del Festival delle Invasioni, reduce dai concerti del Core Festival di Treviso, di Milano Summer Festival, Rock In Roma e Lucca Summer Festival. La produzione del live è a cura della società Mazinga Eventi in collaborazione con Be Alternative Eventi e Mk Live.

Edoardo d’Erme da Latina, in arte Calcutta, nel giro di pochi anni ha scalato le classifiche italiane e conquistato moltissimi fan.

Le melodie contagiose e la sua scrittura pop lo hanno reso un fenomeno e l’attenzione trasversale di pubblico, stampa e social network ne sono la riprova costante.

Partito da outsider, arriva nel 2015 alla ribalta nazionale con il suo album Mainstream.

Nel maggio 2016 pubblica il singolo Oroscopo, che gli vale il suo primo disco d’oro, diventato poi disco di platino. 

All’inizio del 2017, anche Cosa mi manchi a fare, Gaetano e Frosinone vengono premiati con il disco d’oro.

A fine 2017 esce Orgasmo, una nuova canzone che totalizza oltre 10 milioni di stream su YouTube, Spotify, Apple Music e Deezer. Nel 2018 esce, anticipato dal singolo Paracetamolo, il suo terzo album Evergreen.

Il tour promozionale dell’album ha riempito stadi, arene e palazzetti e riscosso consensi unanimi tra le platee di tutta Italia grazie alla carica e al magnetismo che l’artista riesce a comunicare quando è sul palco. 

Ad aprire il live del venti luglio, unica data calabrese del tour, il cantautore Giuseppe Bartolini, in arte Bartolini.

Classe ’95, originario di Roma e membro del collettivo Talenti Digital, Bartolini esprime un mix di sonorità in bilico tra la new wave d’oltreoceano e il cantautorato all’italiana.

Il warm up sarà a cura del dj e producer Fabio Nirta. Il concerto di Calcutta comincerà alle 21,30.

35,311 Visite totali, 2 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP