Most read

Historica

Parla Giancristiano Desiderio, autore di un libro verità che smantella la propaganda neoborbonica sulle terribili vicende del Sannio subito dopo l’Unità d’Italia: il paese non fu raso al suolo né ci fu lo sterminio. Anzi, alcuni dei morti furono vittime di vendette private. Gli unici veri martiri furono i soldati caduti nell’imboscata dei briganti… 24,068 Visite […]

24,068 Visite totali, 184 visite odierne

Keep Reading

Un giovane studioso rilegge la tragedia della bimba siciliana morta nel 1862 durante la rivolta di Castellammare del Golfo alla luce dei documenti storici, dell’epoca e non, e ricostruisce l’origine del “mito” costruito in tempi recenti dai neborbonici sulla piccola vittima Il caso di Angelina Romano L’icona di Angelina Romano fa parte – insieme alla […]

22,880 Visite totali, 177 visite odierne

Keep Reading

La vicenda della bimba siciliana morta durante la repressione della rivolta di Castellammare del Golfo è uno dei pezzi forti del revisionismo neoborbonico, secondo cui la piccola sarebbe stata fucilata dai soldati italiani. Cosa c’è di vero? A rivedere i documenti, molto poco. Intanto in rete girano foto false dedicate alla ragazzina, a corredo di […]

33,459 Visite totali, 178 visite odierne

Keep Reading

Il giornalista e scrittore Giancristiano Desiderio interviene con il suo libro “Pontelandolfo 1861” sull’episodio chiave della repressione del brigantaggio. I bersaglieri non furono macellai né fecero rappresaglie, ma restituirono all’Italia una zona a rischio e riportarono l’ordine e la sicurezza con grandi sacrifici 34,873 Visite totali, 187 visite odierne

34,873 Visite totali, 187 visite odierne

Keep Reading

La prestigiosa fondazione bancaria ha ospitato di recente la conferenza di un giurista spagnolo sull’uso politico della Storia. Fin qui nulla di strano. Ma basta scavare un po’ per scoprire che il professore iberico è vicino agli ambienti neoborbonici, al pari del professor Orazio Abbamonte, responsabile delle attività culturali dell’istituzione partenopea. Solo coincidenze? C’era da […]

6,090 Visite totali, nessuna visita odierna

Keep Reading

Sei documenti d’archivio contribuiscono a smentire la leggenda nera sull’ex fortezza punitiva dei Savoia che secondo i revisionisti antirisorgimentali sarebbe stata una specie di Auschwitz sabauda in cui i “piemontesi” avrebbero decimato i prigionieri di guerra meridionali… Il Forte di Fenestrelle, un imponente complesso di fortificazioni nel cuore della Val Chisone, in pratica tra Torino […]

28,489 Visite totali, nessuna visita odierna

Keep Reading

La recente edizione di un importante documento d’epoca consente di capire di più sulla Libera Muratoria partenopea della seconda metà dell’Ottocento. Un viaggio tra le regole e i rituali della Loggia fondata da Domenico Angherà, abate benedettino ed esule antiborbonico In pieno Risorgimento, l’8 ottobre 1859, sette fratelli massoni crearono a Torino la Loggia Ausonia, […]

25,050 Visite totali, 4 visite odierne

Keep Reading

Secondo i “revisionisti” Cenerentola fu una creatura del campano Giambattista Basile, che anticipò con la sua Zezolla la fiaba di Perrault. In realtà è solo un problema di cronologia che non giustifica l’ansia di primati dei cosiddetti “sudisti” né gli atteggiamenti degli ambienti neoborbonici, che si incitano all’aggressione (per fortuna solo mediatica) degli editori “rei” […]

12,906 Visite totali, 1 visite odierne

Keep Reading
Go to TOP