Most read

Metafisica e carnale. Una celebrazione di Leonardo

L’Ultima Cena dopo Leonardo, una mostra a Milano per il cinquecentenario della morte del grande artista

Milano festeggia il quinto centenario della morte di Leonardo.

Fra i vari eventi dedicati al grandissimo artista spicca per la qualità delle opere L’Ultima Cena dopo Leonardo, una rassegna di livello internazionale, godibile fino al 30 giugno

La mostra, curata da Demetrio Paparoni, è allestita nel Museo della Fondazione Stelline in Corso Magenta 61.

Il percorso espositivo affascina e per certi aspetti inquieta lo sguardo del fruitore. Tra le varie opere si rivela sconvolgente quella realizzata in silicone e pigmento da Anish Kapoor perché sembra carne vera. Al riguardo, l’artista ha affermato: «Ciò che vedo nei disegni, ma non solo, è una peculiarità di Leonardo: rimuove la pelle e guarda all’interno».

Kapoor ha quindi interpretato il pensiero creativo di Leonardo con un’opera di forte impatto visivo.

A seguire possiamo scoprire altre opere inedite di Robert Longo, Masbedo, Nicola Samorì, Wang Guangyi, Yue Minjun

La loro reinterpretazione degli enigmi dell’Ultima Cena di Leonardo apre gli orizzonti sul significato della cristianità nel mondo occidentale.  La mostra è corredata da un catalogo, edito da Skira. Il volume è molto interessante, e consente di ammirare le opere di tutti gli artisti che hanno esposto in questa collettiva e leggere le relative interviste che consentono al lettore di comprendere meglio la loro ricerca artistica.

1,016 Visite totali, 6 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP