Most read

Mandorla Music Festival, rock cinese nel cuore di Milano

Torna a Milano il primo festival musicale italo-cinese, che si terrà il 24 novembre ai Magazzini Generali. Tra gli artisti presenti il rocker cinese Zhang Chu, i taiwanesi No Party For Cao Dong e lo special guest Cristiano De André, ambasciatore della manifestazione

Dopo il successo della prima edizione, si rinnova l’appuntamento milanese con il Mandorla Music Festival, la manifestazione dedicata allo scambio culturale tra Italia e Cina attraverso il linguaggio universale della musica leggera nelle sue diverse espressioni.

L’evento fa parte della Milano Music Week, si terrà ai Magazzini Generali a partire dalle 19:30 di domenica 24 novembre e prevede la partecipazione di artisti di spicco del panorama pop, rock e cantautoriale provenienti dei due Paesi. Questa formula nella passata edizione ha raccolto consensi tra le nuove generazioni e si spera in un bis, giacché quest’anno il Mandorla Music Festival punterà sui temi della giovinezza e della vitalità.

L’astro del rock cinese Zang Chu

Giovani, infatti, anche gli organizzatori della manifestazione, a partire dallo scrittore cinese Zhang Changxiao (in arte Sean White), ideatore e fondatore dell’evento insieme a LongMorning Company, al Centro per l’Interscambio e lo sviluppo culturale Italia-Cina e all’Associazione Mandorla.

Ma veniamo agli artisti che animeranno la serata di domenica. Tra i big stranieri è confermata la presenza di Zhang Chu, uno dei maggiori esponenti del rock made in China, definito da molti in patria come il più solitario poeta-cantante. Sul palco milanese ci saranno anche i No Party For Cao Dong, la band indie rock più influente di Taiwan, nonché la più seguita tra i giovani cinesi. Lo special guest italiano sarà Cristiano De André, che riceverà il premio come ambasciatore dell’amicizia culturale tra Italia e Cina (onorificenza che lo scorso anno è spettata a Enrico Ruggeri).

I No Party For Cao Dong, band emergente dell’inde rock cinese

Tra i nostri connazionali saranno presenti i milanesi The Price, capitanati da Marco Barusso. La band, fresca di un tour europeo con gli svedesi Soen, darà una sferzata di adrenalina metal alla serata con i brani dell’ultimo album A Second Chance To Rise, che ha ricevuto ottime critiche sia in Italia che all’estero. Mentre gli Slide Pistons, anch’essi meneghini doc, porteranno sul palco dei Mandorla Music Festival l’incontro tra le sonorità ska e lo swing. La band si esibirà inoltre in una performance con Zhang Chu, a testimonianza dell’unione simbolica tra le culture musicali dei due paesi.

Per saperne di più:

La pagina Facebook del Mandorla Music Festival

8,035 Visite totali, 55 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP