Most read

Calabria e Mezzogiorno, le proposte di Attua per la rinascita

La Fondazione presieduta da Gianni Pittella terrà la sua prima assemblea calabrese il 16 novembre per lanciare i suoi progetti di sviluppo economico. Il primo dicembre inizia l’incontro nazionale a Napoli

Attuiamo il futuro in Calabria. Costruiamo buone pratiche per una crescita sostenibile.

È il titolo della prima assemblea regionale calabrese della Fondazione Attua, che si svolgerà dalle 11 di sabato 16 novembre nei locali del Grand Hotel Lamezia a Lamezia Terme (Cz).

Nel corso della manifestazione – organizzata da Cesare Loizzo, Tina Zaccato e Rossana Vulcano e a cui parteciperanno Gianni Pittella e Vanio Balzo, rispettivamente presidente e direttore generale della Fondazione – sarà presentato il primo progetto di Attua rivolto all’accompagnamento delle nuove imprese in Calabria, nel segno dell’innovazione, all’interno delle zone Zes.

Il progetto, frutto di vari incontri che si sono tenuti nelle scorse settimane in tutta la regione, sarà sottoposto alla discussione e approvazione dell’assemblea.

Infine, sarà eletto il coordinamento regionale della Fondazione.

Dal 29 novembre al 1° dicembre prossimi si terrà a Napoli l’evento annuale nazionale di Attua, durante il quale sarà presentato il progetto di collaborazione con Deloitte, con cui la Fondazione farà un’attività di ricerca sulla base del Social Progress Index, l’insieme di cinquantaquattro indicatori che misurano la capacità dei territori di soddisfare i bisogni delle persone in ambito sociale e ambientale nelle seguenti aree: necessità basilari, benessere e opportunità di sviluppo.

12,817 Visite totali, 392 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP