Most read

Tre giorni di festa indipendente, Faenza si accende col Mei

Si svolgerà dal 4 al 6 ottobre la ventiquattresima edizione del Meeting delle etichette indipendenti

Il Meeting delle etichette indipendenti, Mei o anche Meeting degli indipendenti, è una manifestazione, giunta alla ventiquattresima edizione, che si svolge ogni anno a Faenza e raduna le principali produzioni discografiche indipendenti ed emergenti italiane. Patron storico della manifestazione è Giordano Sangiorgi.

Morgan

L’edizione 2019 si svolgerà dal 4 al 6 ottobre.

Di seguito l’elenco parziale del programma della manifestazione:

  • venerdì 4 ottobre l’apertura con l’Inaugurazione delle mostre: I Manifesti curati da Malleus & mostra fotografica “I 100 scatti Big del Mei” a cura di Raffaele Tassinari.

Premiazioni dei migliori artisti emergenti del territorio che si sono distinti durante l’anno: Horseloverfat e Quarto Stato, migliori band emergenti dell’anno, vincitori delle ultime due edizioni di Faenza Rock, il Duo Bellavista & Soglia, migliori musicisti dell’anno del territorio, Michele Dotti, faentino noto in tutta Italia al via con il suo spettacolo di teatro e musica insieme alla cantautrice Erica Boschiero, Marco Liverani, per il suo impegno nella diffusione della musica giovane a Faenza e Filippo Lo Piccolo per l’impegno nella diffusione musicale nel territorio, Moreno Il Biondo & Grande Evento per la promozione della musica della tradizione della Romagna con la sua partecipazione al Jova Beach Party e gli artisti e band emergenti della Scuola di Artistation con Silvia Wakte. Per i 50 anni di attività nel settore saranno premiati Lega Hi-Fi e Cicognani Danze, eccellenze nei settori tecnico e del ballo.

Marlene Kuntz
  • sabato 5 ottobre il Convegno Internazionale Digital Day a cura di Stefano Negrin e Giordano Sangiorgi. A seguire i live di: Strike, Gli Alunni del Sole, Rosmy, Franco J Marino, Violè Blanc, Tommaso Tam, Century Light, The Crowsroads, Tacabanda e Quarto Stato.

Sempre nella stessa giornata il Forum del giornalismo musicale a cura di Enrico Deregibus, dedicato quest’anno al giornalista Mario De Luigi. Il Mei, inoltre, insieme a Porfirio Rubirosa celebr Piero Ciampi. Ritireranno il Premio Ciampi per i 30 anni di carriera i Marlene Kuntz.

Negrita

Notte Bianca MEI 2019 con i special guest: Fulminacci, Premio Giovani Mei- Exitwell, Mòn, Premio Mei-ExitWell al migliore gruppo indipendente 2019, Peligro e i Panta. Ed ancora SpaccailSilenzio, Duo Bellavista & Soglia, Deschema, Mezzavera, Le Cose Importanti, vincitori del Concerto del Primo Maggio di Taranto, I Tristi, vincitori del Primo Maggio di Roma, Tredici Pietro, Premio Hip Hop Mei, Morgan, Premio Mei alla carriera, Negrita, Premio Radio Rai Live.

Giordano Sangiorgi
  • Premio dei Premi, contest tra i vincitori dei festival dedicati ai cantautori scomparsi, dedicato quest’anno a Domenico Modugno nel 70esimo del Festival di Sanremo. Saranno Ospiti: Riccardo Sinigallia (Ciao cuore eletto miglior disco del 2018), Giovanni Truppi (Premio Pimi 2019), Cristina Donà e Ginevra di Marco (Premio Speciale Mei per il loro nuovo progetto, costituito da un disco e da un tour in cui collaborano per la prima volta). Conducono Roberta Giallo e Enrico De Regibus. Diretta da Radio Popolare.
  • domenica 6 ottobre Premiazione della tredicesima edizione del Pivi, Premio italiano videoclip indipendente, coordinata dal Mei con Fabrizio Galassi e Riccardo de Stefano, in collaborazione con Biennale MArteLive-Sezione Videoclip. Verrà premiato per il Miglior Videoclip Indipendente dell’Anno  Fulminacci con La Vita Veramente e per il Miglior Video Emergente Greta con Mrs Ayala.
  • sempre nella giornata conclusiva la premiazione del concorso Un racconto in pentagramma 2019, il concorso per racconti sulla musica in cinque righe Quella volta al concerto a cura dello scrittore Cristiano Cavina.
  • si prosegue con la presentazione del Progetto One Guitar cover di Wille Nile rivisitato dai Mardi Gras da cui sarà ricavato un singolo i cui proventi verranno devoluti alla Light of Day Foundation che si occupa di raccogliere fondi per la lotta al Parkinson. Lo show cooking con: I Love Noise Market. Ed infine la terza edizione di Ossessioni, un concerto di musica contemporanea di grande valore culturale per flauto e pianoforte con Vanni Montanari e Matteo Ramon Arevalos.

Per saperne di più:

Il programma completo del Mei 2019

4,163 Visite totali, 2 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP