Most read

Scontri a Hong Kong, la polizia usa gli spray

Tafferugli tra socialdemocratici e filocinesi a Wan Chai. Alzabandiera al chiuso per paura delle proteste

La polizia di Hong Kong ha usato gli spray urticanti dopo che la Lega socialdemocratica, promotrice della prima protesta del giorno, si è trovata di fronte un gruppo di manifestanti pro-Pechino a Wan Chai intento a cantare l’inno nazionale cinese.

Questa mattina s’è svolta la cerimonia dell’alzabandiera in tono minore a causa delle temute proteste, al chiuso del Convention and Exhibition Centre di Wan Chai, nonostante la ricorrenza dei 70 anni della fondazione della Repubblica popolare cinese.

2,122 Visite totali, 2 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP