Most read

A dispetto della crisi, 32 milioni di italiani si preparano alle vacanze

Oltre un milione in più rispetto all’anno scorso. Lo rivela l’indagine di Confturismo in collaborazione con Piepoli

Nonostante la sfiducia nell’andamento dell’economia nazionale, in Italia è forte la voglia di viaggiare, con quasi trentadue milioni di italiani che andranno in vacanza nel periodo estivo. Il dato emerge nell’indagine realizzata da Confturismo-Confcommercio in collaborazione con l’Istituto Piepoli e presentata a Roma.

Un dato positivo che segna un aumento rispetto al 2018, con i milione  e 300mila itliani in più disposti ad andare in ferie, e che non risente della crescita dei pessimisti (16%) rispetto agli ottimisti (8%) sul futuro economico dell’Italia.

La durata media della vacanza sarà di 6 notti (agosto il mese di maggiori partenze con il 35% dei viaggiatori, ma crescono le partenze a luglio, +10%), con il 77% degli italiani che resterà nel nostro Paese, mentre il 23% andrà all’estero. Sul fronte della spesa media, per le mete nazionali si arriva a 950 euro (+14% rispetto al 2018), mentre la bilancia commerciale italiana questa estate farà segnare un surplus di circa 8 miliardi.

1,890 Visite totali, 4 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP