Most read

Sicurezza Marittima. Come difendersi dalle nuove insidie

È il tema del seminario ad alta specializzazione che si svolgerà nell’ambito del Master in Intelligence dell’Università della Calabria a partire dal primo luglio

Sicurezza Marittima, Cyber Security e Intelligence è il titolo del seminario che l’Osservatorio sulla Sicurezza Marittima istituito presso l’Università della Calabria, terrà il primo luglio 2019 presso la sala stampa dell’aula magna Beniamino Andreatta con inizio alle 9.  L’attività formativa si svolge all’interno del Master in Intelligence dell’ateneo calabrese diretto da Mario Caligiuri e inaugura i laboratori che si terranno ogni giorno fino al 5 luglio.

Il seminario si svilupperà su tre panel. I primi due si focalizzeranno sulla conoscenza e l’acquisizione degli elementi di base che riguardano la geopolitica degli spazi marittimi, sul concetto di potere marittimo di una nazione, e sugli elementi di fondo su cui si basa l’economia marittima sia a livello mondiale sia a quello del sistema paese. Il terzo panel si concentrerà invece sull’analisi della digitalizzazione in ambito marittimo, sull’analisi delle minacce alla sicurezza cibernetica, sulla sicurezza delle infrastrutture portuali e sull’ipotesi di convergenza crimine e terrorismo per l’utilizzo improprio dei trasporti marittimi.

L’attività seminariale sarà tenuta da analisti e specialisti del settore marittimo; in particolare interverranno il contrammiraglio Francesco Chiappetta e gli esperti Francesca Sterzi e Andrea Sberze

Il seminario, oltre che agli studenti del Master, è aperto anche a studenti, docenti, ricercatori, studiosi ed esperti di settore che intendono approfondire il tema della sicurezza marittima.

È inoltre rivolto a funzionari pubblici, delle forze armate, di Polizia, delle Capitanerie di Porto e di altre amministrazioni dello Stato; ai dirigenti, funzionari e dipendenti di società private che operano nel settore marittimo e agli operatori degli organi di informazione. Tale argomento infatti riveste una rilevante importanza non solo a livello nazionale, vista l’importanza dell’economia del mare per il nostro Paese, ma anche a livello regionale, vista la presenza del porto di Gioia Tauro, che potrebbe ancora rivestire un ruolo importante nel Mediterraneo. 

1,166 Visite totali, 2 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP