Most read

Rivolta a Hong Kong, sotto assedio la sede della polizia

Cambia il bersaglio della protesta: non più il Parlamento, ma le forze dell’ordine, accusate di violenza

Centinaia di attivisti riunitisi nel centro di Hong Kong hanno allargato il raggio di azione e si sono spostati dal parlamento alle principali strade di accesso all’area fino a circondare il quartier generale della polizia, dove sono stati chiusi i cancelli di accesso.

Due corsie sulla Queensway sono state sbloccate, mentre la polizia ha sollecitato la folla ad “esprimersi in un modo pacifico e razionale e di stare al sicuro”. I manifestanti chiedono che la polizia risponda dei metodi duri usati nelle proteste di mercoledì.

2,830 Visite totali, 4 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP