Most read

Delitto a Carini, fermato il marito della vittima

Secondo gli inquirenti il quarantaduenne Marco Ricci avrebbe ucciso la moglie con un taglierino nel negozio di scarpe dove lavorava come commessa sotto gli occhi del figlio

È stato fermato per omicidio il quarantaduenne Marco Ricci, che lo scorso 15 giugno in un negozio di calzature di Carini, nel Palermitano, ha ucciso con colpi di taglierino alla presenza del loro figlio la moglie, Anna Maria Scavo, trentasei anni, commessa. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura di Palermo e sarà sottoposto alla convalida del Gip nelle prossime ore.

Secondo l’accusa, la ricostruzione degli eventi fornita dall’uomo e dal figlio minorenne sarebbe «incongruente con le successive risultanze investigative», frutto anche di un minuzioso sopralluogo eseguito di carabinieri della sezione Investigazione scientifiche del Nucleo investigativo di Palermo. Ricci è stato trasferito in carcere.

1,531 Visite totali, 4 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP