Most read

Una rivolta ecologica in Germania: i Verdi sono il primo partito

Lo rivela un sondaggio della Insa, secondo cui gli ambientalisti sono in crescita costante dopo aver raggiunto il massimo storico. In calo cristiani democratici e Spd

In Germania i Verdi raggiungono il massimo storico, mentre i cristiano democratici della cancelliera Angela Merkel e la Spd continuano a calare nei consensi. Sono i dati del sondaggio settimanale di Insa per Bild.

In particolare, l’Unione CduCsu si attesta al 24 per cento e perden due punti rispetto alla scorsa settimana. I socialdemocratici, al 13 percento, perdono un punto; la Linke, al 7,5 percento, perde mezzo punto. L’Fdp, con il 9 percento, guadagna un punto; l’Afd, con il 13,5 percento, cresce di mezzo punto.

I Verdi crescono di un punto e mezzo e arrivano al 26,5 percento: è il loro massimo storico. Ci sarebbe così spazio per una eventuale maggioranza parlamentare verde-rosso-rosso, che insieme raggiungerebbe il 47 per cento.

 «I Verdi sono la formazione con il maggior potenziale. In caso di elezioni politiche potrebbero esprimere il cancelliere. Senza e contro i Verdi non può esserci un governo, e la loro forza rende nuovamente possibili le maggioranze a sinistra», sostiene il presidente della Insa.

1,554 Visite totali, 4 visite odierne

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP